Giovanissimi Provinciale Verona, fase elite. Giornata 4.

Prima vittoria nel girone Élite per il Bnc guidato da Enrico Brigi (nella foto di copertina) che sconfigge tra le mura amiche il Casaleone con il punteggio di due reti a zero. Vittoria cercata e trovata grazie alla determinazione messa in campo dai gialloverdi.

BNC – Casaleone  ( 0-0)  2-0 
Arbitro: Luigi Granieri di Verona
Reti: 8’st Savoja (BNC), 23’st Cottini (BNC)

Primo tempo a scartamento ridotto che ha regalato poche emozioni. I padroni di casa hanno tenuto in mano il pallino del gioco senza tuttavia creare grandi pericoli alla difesa avversaria. Sono stati, però, gli ospiti a sfiorare il vantaggio quasi allo scadere della prima frazione con una punizione dai sedici metri, neutralizzata in angolo da Gervasini con un prodigioso intervento in tuffo il che ha permesso di andare al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa i giallo verdi di casa – per l’occasione in tenuta completamente rossa – hanno alzato il ritmo di gioco trovando la rete del vantaggio con Savoja, direttamente su calcio d’angolo, grazie anche alla complicità del difensore avversario appostato sul palo. Ci ha pensato, poi, Cottini a mettere in ghiaccio l’incontro con un bel sinistro incrociato, al termine di un inserimento in area di rigore, ben imbeccato da un tocco di Mancuso.

In buona sostanza una vittoria sofferta ma tutto sommato meritata che rappresenta una buona iniezione di fiducia per il Bnc che trova i tre punti, dopo due sconfitte consecutive.
Buono l’arbitraggio del sig. Luigi Granieri di Verona, sempre vicino all’azione e molto preciso nelle decisioni.