Giovanissimi Provinciali Verona, fase Elite. Giornata 4

Trova pane per i suoi denti, finalmente, Giovanni Militello.
Partita vera oggi al Bottagisio tra due delle migliori squadre del girone B, i gialloblù del Paluani life e i biancorossi del Pedemonte entrambi a punteggio pieno nel loro girone. Le due squadre si daranno battaglia fino all’ultimo minuto ma alla fine la spunterà il Paluani e,  grazie al gol di Locatelli si confermerà sempre più capolista anche se in compagnia dell’Aurora Cavalponica.
Il Pedemonte dell’esperto Vittorino Fiorio non farà fatica ad approdare alle fasi finali.

 

PALUANI LIFE – PEDEMONTE (0-0) 1-0

PALUANI LIFE: Borin, Deguidi (50′ De Martino), Rossi (55′ Beraldini), Mondo, Alopka, Tisato, Locatelli, Kalugamage, Connola, Nosè (61′ Panato), Zambrano. A disposizione: Leso, Gasparella, Ballardini, Bertoncelli. Allenatore: Giovanni Militello

PEDEMONTE: Ferrari, Tinti, Venturini, Eni, Jounssi, Benedetti, Lano, Corradi, Motta, Caponiferro, Piacentini (55′ Biasi). A disposizione : De Caro, Accordini, Resenterra, Ferrari A., Tommasi, Bustaggi. Allenatore: Fiorio Vittorino

Arbitro: Sorio Federico (sez. di Verona)
Reti: 43′ Locatelli (PL)

 

 

La partita è molto equilibrata con un primo tempo che vede i padroni di casa gestire la partita e andare vicino al vantaggio grazie ad un tiro insidioso di Zambrano neutralizzato dall’ottimo Ferrari portiere del Pedemonte. Passano i minuti ma il risultato non si sblocca e le squadre vanno all’intervallo sul risultato di 0-0.

I mister non cambiano nulla e tornano in campo con le stesse formazioni della prima fase di gioco.
Già nei primi minuti della ripresa si respira un certo nervosismo che aumenta con il passare del tempo, ma all’ottavo della ripresa Nosè recupera una palla a centrocampo e serve Connola, assist di quest’ultimo per Locatelli che dalla sinistra si accentra e lascia partire un bolide che non lascia scampo al portiere avversario facendo così esplodere il Bottagisio. Il Pedemonte non ci sta, la partita si fa dura e l’arbitro è costretto a tirar fuori qualche cartellino.
Al 65′ Panato entrato da pochi minuti fa un fallo tanto ingenuo quanto inutile e riceve meritatamente il cartellino rosso. Si scaldano gli animi in tribuna e anche la panchina ospite perde il controllo, vola qualche “complimento”tra i due mister.
Ultimi minuti di fuoco con il Pedemonte alla ricerca del pareggio e il Paluani che si difende come può e riesce a portare casa l’intera posta in palio.
Alla fine stretta di mano tra i due mister che da persone intelligenti si chiariscono per darsi appuntamento alle fasi finali, perché le squadre viste questo pomeriggio meritano pienamente il passaggio del turno.

Pedemonte Gio Pr Fase Elite